Disturbo Ossessivo Compulsivo

Terapia Disturbo Ossessivo Compulsivo a Bari

Scopri cause, sintomi, conseguenze e trattamento del DOC

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC) è caratterizzato principalmente da una difficoltà di controllo su pensieri, immagini, impulsi che trasmettono paura eccessiva e a volte incondizionata e di conseguenza, costringono l’individuo a mettere in atto comportamenti e azioni ripetitive che moderano e aiutano a controllare le ossessioni ed i pensieri negativi.

Sintomi del Disturbo Ossessivo Compulsivo

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo è quindi caratterizzato da un ventaglio di ossessioni e compulsioni, come appunto il nome stesso lascia intendere.

Le prime manifestazioni del disturbo sono caratterizzate dalle ossessioni: queste si manifestano improvvisamente, senza il volere della persona, provocando in egli paura, sensazioni di pericolo e conseguenti sensazioni di inadeguatezza e vergogna per l’ossessione che si vive.

Spesso la persona cerca di distrarsi dall’ossessione che sta vivendo ma la distrazione è momentanea, poiché le ossessioni sono fisse e invadono la vita della persona. Per questi motivi l’individuo cercherà di mettere in atto comportamenti al fine di moderare le idee intrusive.

Le ossessioni sono classificate in tre tipi principali:

  • I pensieri (ad esempio il pensieri ossessivo di non aver chiuso la manopola del gas in casa);
  • Le immagini (ad esempio, immagini blasfeme a sfondo religioso o che riguardano membri della propria famiglia);
  • Gli impulsi (la paura ad esempio, di mettere in atto comportamenti inappropriati in pubblico).

Per moderare questi pensieri la persona metterà in atto comportamenti e azioni chiamate compulsioni. Queste azioni ripetitive ed intenzionali serviranno per ridurre il disagio provocato dai pensieri, le immagini e gli impulsi tipici delle ossessioni e moderare il livello di paura e la sensazione di pericolo incombente tipico delle ossessioni.

Le compulsioni sono quindi ripetute durante il corso della giornata e caratterizzate da regole precise che le rendono quindi cerimoniali e ritualistiche.

 Le compulsioni possono essere:

  • Azioni comportamentali (ad esempio tornare più volte a casa per verificare che la manopola del gas sia spenta);
  • Azioni mentali (ad esempio ripetere formule che servano per moderare la paura, l’ansia e la tensione data dalle ossessioni).

Cause e conseguenze del DOC

Il disturbo ossessivo compulsivo non ha cause organiche e/o ambientali ancora definite. È necessario però, più che parlare di cause, discutere di quelli che vengono chiamati “fattori di rischio”, condizioni cioè che possono incrementare la probabilità che si manifesti o cronicizzi il disturbo. Gli elementi che incidono appunto sull’esordio del DOC possono essere:

  • La storia familiare (altre persone in famiglia che soffrono del disturbo);
  • Problemi familiari e relazionali (crisi coniugali, problematiche interne alla famiglia che procurano ansia, stress e tensione alla persone che le vive);
  • Eventi di vita traumatici e stressanti (come ad esempio un lutto, un divorzio, un trasferimento, un licenziamento, ecc.);
  • Presenza di altri disturbi mentali (come la depressione, disturbi d’ansia, ecc.).

Lepiù evidenti conseguenze del Disturbo Ossessivo Compulsivo sono la difficoltà di gestione delle compulsioni e delle ossessioni in presenza di altre persone e anche quando si è soli. Questa difficoltà si traduce in impossibilità di vivere una vita sociale funzionale e ottimale, facendo sì che la persona che soffre di DOC si senta costretto a isolarsi con le sue ossessioni e compulsioni rendendo sempre più complicata la comunicazione delle proprie sensazioni e problematiche e acutizzano i sintomi.

Trattamento e terapia del DOC

Il trattamento indicato per il Disturbo Ossessivo Compulsivo include un intervento mirato agli aspetti comportamentali dell’individuo attraverso lo strumento per il trattamento comportamentale ABA, in associazione ad un ciclo di consulenza psicologica.

Nelle prime sedute indagheremo quindi, sulla storia personale e relazionale della persona, sul sintomo e sull’esordio di quest’ultimo, prestando attenzione anche al contesto di vita dell’individuo, alle relazioni personali e familiari e alle possibili dinamiche che possano incidere sull’acutizzazione del sintomo.

Nelle sedute successive, attraverso un’analisi del comportamento messa in atto dall’individuo, lavoreremo sui comportamenti problematici (le compulsioni) al fine di convertire i comportamenti e i pensieri problematici per la persona in azioni funzionali e adattive attraverso la presa di coscienza e l’incremento delle proprie abilità e risorse interne ed esterne. L’obiettivo sarà principalmente fornire strategie e strumenti che possano aiutare la persona che presenta ossessioni e compulsioni a gestire queste ultime e a non sentirsi più sopraffatto da esse, migliorando la sua qualità di vita.

Credi di essere affetto da DOC a Bari? Parliamone

Se pensi di soffrire di Disturbo Ossessivo Compulsivo a Bari, non esitare a contattarmi. Descrivimi il tuo problema nel modulo qui sotto. Ti risponderò il prima possibile e cercheremo insieme una soluzione.

CONTATTI

Raccontami il tuo problema

Cercheremo assieme una soluzione efficace e adatta alla tua persona. Ti ricontatterò immediatamente

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Con la dottoressa Fraccascia ho seguito un percorso basato sulla mia esperienza, la dottoressa si è prestata nell’immediato all’ ascolto della mia problematica e alla comprensione della sofferenza, mi ha seguita riflettendo con me, è stata subito pronta a costruire insieme un percorso di autoconsapevolezza e di auto cambiamento. Inoltre la dottoressa mi ha sostenuta, guidata ed accompagnata nel mio viaggio di scoperta cui mi ha portata al benessere, alla risoluzione dei problemi. Mi ha ricevuta in un luogo accogliente per ascolto in assenza di giudizio, in un luogo in cui porsi domande e dubbi senza nessuna interferenza e disturbo; un luogo di cambiamento... eravamo io e lei alla scoperta delle risorse e dei limiti, utili a fronteggiare future situazioni di difficoltà. Inoltre la dottoressa è stata sempre disponibile con gli orari e i giorni di ricevimento. È stata una esperienza unica e davvero bella, perché in fondo un po’ tutti amiamo essere ascoltati e capiti nel momento del bisogno e la dottoressa l’ha fatto nei miei confronti. La ringrazio per la disponibilità mostrata, è stata davvero tanto gentile.
    P.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Comprendere e ammettere di aver bisogno di aiuto, nella società in cui viviamo, è molto difficile e riuscire a farlo è il primo passo nella lunga via verso il proprio benessere. Avere accanto la Dottoressa Fraccascia mi sta aiutando a non prendere strade sbagliate e a tenere bene a mente l'importanza della meta.
    Nicola M.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ho sempre avuto dubbi nei confronti degli psicologi, ma ho dovuto ricredermi con la Dott.ssa Fraccascia. Con la sua professionalità, gentilezza ed empatia mi ha aiutato a capire e in seguito gestire, alcune difficoltà che vivevo nel rapporto con i miei genitori e le mie sorelle. Grazie ancora per tutto.
    Francesca A.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ho conosciuto la Dott.ssa Fraccascia grazie all'associazione di cui faccio parte. Con lei ho affrontato alcuni problemi e pensieri che da sempre mi attanagliavano e che si erano intensificati in un periodo difficile della mia vita. Ho trovato una persona competente, di grande empatia, che mi ha saputo aiutare in un momento non semplice. La ringrazio per il lavoro fatto assieme.
    Emile A.

Studio Psicologa Bari