Supporto Psicologico Online

Sostegno Psicologico Online

Cos’è l'assistenza psicologica online? È altrettanto efficace? Come funziona? Scoprilo qui!

Il sostegno psicologico online è la nuova frontiera del supporto psicologico in questo periodo di emergenza che stiamo affrontando. Per definizione, la consulenza psicologica online è qualsiasi tipologia di confronto professionale che viene svolto attraverso l’utilizzo di internet come canale comunicativo tra il cliente/paziente e il professionista sanitario.

Possiamo utilizzare la definizione compilata da Manzo e altri, nel 2015 che descrive le consulenze psicologiche online come

“tutte le azioni professionali offerte da un professionista in carne ed ossa a un cliente finalizzate a: informare, sensibilizzare, supportare, modificare, prevenire, curare, abilitare e riabilitare, attraverso l’ausilio delle nuove tecnologie di comunicazione.”

C'è differenza tra la consulenza online e quella "tradizionale"?

Il supporto psicologico online ha la medesima valenza del supporto svolto il loco, con la presenza fisica del paziente e del professionista nel medesimo luogo. Per questo motivo, la prestazione può essere rivolta a diverse situazioni di difficoltà personali, interpersonali, familiari, relazionali.

È possibile svolgere la consulenza online per:

  • Problematiche di natura depressiva;
  • Disturbi d’ansia;
  • Disturbi dell’umore;
  • Disturbi del comportamento alimentare;
  • Difficoltà familiari;
  • Problematiche con i figli;
  • Problematiche del ciclo di vita degli adolescenti;
  • Crisi di coppia;
  • Disturbo ossessivo- compulsivo;
  • Problematiche di natura organica (come patologie autoimmuni e croniche);
  • Difficoltà nella gestione/espressione delle emozioni;
  • Problematiche personali, lavorative, relazionali (ad esempio, difficoltà lavorative dettate dal periodo di crisi, trasferimenti, e così via).

La consulenza psicologica online ai tempi del Coronavirus

Nei periodo a forte impatto stressogeno, come quello che stiamo affrontando causato dalla situazione di Emergenza Coronavirus (COVID-19), i sintomi che accompagnano la persona nel quotidiano possono intensificarsi e provocare ulteriori problematiche psicologiche da associare alle difficoltà gestionali della quarantena.

L’incremento del sintomo è attribuito al fatto che essi non sono altro che una modalità disfunzionale che l’organismo mette in atto per comunicare un malessere psicologico dell’individuo. Sono il linguaggio che viene utilizzato dall’organismo per esprimersi.

È importante ascoltare il linguaggio del proprio corpo per evitare che il sintomo si possa incrementare al punto di cronicizzarsi. Per questo motivo è utile per chiunque ne sentisse il bisogno, utilizzare un supporto online in questo momento complesso.

Come funziona il sostegno psicologico online?

L’intervento di sostegno online è strutturato attraverso diversi incontri su differenti piattaforme online che possono essere: Skype, Whatsapp, Messenger, Hangouts, Zoom.us e così via. La piattaforma verrà concordata con il richiedente in base alle proprie necessità e specifiche.

Successivamente, dopo aver definito l’appuntamento con un contatto telefonico, ci sarà il primo colloquio conoscitivo.

Nota importante: è utile e necessario, per il richiedente, avere uno spazio personale e privato dove effettuare la consulenza, poiché è indispensabile sentirsi sicuri e percepire all’interno della stanza un clima di privacy e di serenità finalizzato a ottimizzare la comunicazione e l’espressione emotiva. Il luogo non deve necessariamente essere una stanza dell’abitazione, può essere effettuato anche in automobile, in qualsiasi altro luogo che possa trasmettere tranquillità alla persona che ha richiesto la consulenza.

La struttura della consulenza on line verterà su:

  • I primi colloqui (solitamente da 2 a 4) conoscitivi, una volta a settimana, in cui raccoglierò le informazioni della persona riguardo la sua vita personale, il suo lavoro, il suo ciclo vitale (celibe/nubile, fidanzato, sposato e così via).
  • Successivamente chiederò informazioni riguardo la difficoltà che sta vivendo, approfondendo l’esordio, la manifestazione del sintomo, le strategie utilizzate per gestire e ridurre il sintomo e la sofferenza al fine di costruire insieme un contratto terapeutico che verrà concordato da entrambe le parti e che descriverà quali sono le aree da approfondire e su cui lavorare per il miglioramento dello stato psicofisico della persona.
  • Nei successivi colloqui, preferibilmente svolti una/due volte al mese, approfondirò gli aspetti relativi alla famiglia di origine della persona che ha richiesto il colloquio, esplicitando le risorse e i limiti emersi durante i colloqui e ragionando insieme al richiedente rispetto a modalità alternative di gestione delle situazioni.
  • Il lavoro terapeutico proseguirà attraverso i racconti dell’individuo rispetto alla gestione quotidiana del sintomo in riferimento agli scambi interpersonali avuti durante il periodo che intercorre una seduta dall’altra. Il lavoro vertirà sulla presa di consapevolezza dei meccanismi che attivano il sintomo e la manifestazione di esso, al fine di modificarli in meccanismi funzionali che possano ridurre la sintomatologia e incrementare la consapevolezza e il benessere dell’individuo.

La durata è mutevole, in base al tipo di difficoltà riportata dalla persona e al tipo di lavoro concordato insieme che verrà man mano riformulato attraverso un nuovo “contratto terapeutico” consono al periodo di vita della persona.

La durata di ogni incontro sarà di circa 50 minuti.

Il mio contributo è aiutarti a trasformare il linguaggio sintomatologico del tuo corpo in una modalità comprensibile e costruttiva al fine di sviluppare un cambiamento efficace, autentico e inequivocabile di sé.

CONTATTI

Raccontami il tuo problema

Cercheremo assieme una soluzione efficace e adatta alla tua persona. Ti ricontatterò immediatamente

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Con la dottoressa Fraccascia ho seguito un percorso basato sulla mia esperienza, la dottoressa si è prestata nell’immediato all’ ascolto della mia problematica e alla comprensione della sofferenza, mi ha seguita riflettendo con me, è stata subito pronta a costruire insieme un percorso di autoconsapevolezza e di auto cambiamento. Inoltre la dottoressa mi ha sostenuta, guidata ed accompagnata nel mio viaggio di scoperta cui mi ha portata al benessere, alla risoluzione dei problemi. Mi ha ricevuta in un luogo accogliente per ascolto in assenza di giudizio, in un luogo in cui porsi domande e dubbi senza nessuna interferenza e disturbo; un luogo di cambiamento... eravamo io e lei alla scoperta delle risorse e dei limiti, utili a fronteggiare future situazioni di difficoltà. Inoltre la dottoressa è stata sempre disponibile con gli orari e i giorni di ricevimento. È stata una esperienza unica e davvero bella, perché in fondo un po’ tutti amiamo essere ascoltati e capiti nel momento del bisogno e la dottoressa l’ha fatto nei miei confronti. La ringrazio per la disponibilità mostrata, è stata davvero tanto gentile.
    P.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Comprendere e ammettere di aver bisogno di aiuto, nella società in cui viviamo, è molto difficile e riuscire a farlo è il primo passo nella lunga via verso il proprio benessere. Avere accanto la Dottoressa Fraccascia mi sta aiutando a non prendere strade sbagliate e a tenere bene a mente l'importanza della meta.
    Nicola M.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ho sempre avuto dubbi nei confronti degli psicologi, ma ho dovuto ricredermi con la Dott.ssa Fraccascia. Con la sua professionalità, gentilezza ed empatia mi ha aiutato a capire e in seguito gestire, alcune difficoltà che vivevo nel rapporto con i miei genitori e le mie sorelle. Grazie ancora per tutto.
    Francesca A.
  • ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ho conosciuto la Dott.ssa Fraccascia grazie all'associazione di cui faccio parte. Con lei ho affrontato alcuni problemi e pensieri che da sempre mi attanagliavano e che si erano intensificati in un periodo difficile della mia vita. Ho trovato una persona competente, di grande empatia, che mi ha saputo aiutare in un momento non semplice. La ringrazio per il lavoro fatto assieme.
    Emile A.

Studio Psicologa Bari